Christian Cornia

Nato a Modena (Italia) nel  1975. Nel  1996 ha frequentato la Scuola del Fumetto “Nuova Eloise” di Bologna, ma si considera un artista autodidatta. Nel 2011, insieme ad altri artisti fonda l’associazione culturale Dr.INK con la quale autoproduce libri d’illustrazione. Collabora con l’agenzia internazionale Advocate Art ed è insegnante nel corso di Animazione  e di Fumetto della Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia. Ha creato illustrazioni e characters per editoria, pubblicità, videogiochi e giochi di ruolo per il mercato europeo e americano e ha lavorato come colorista per il mercato francese e come inchiostratore per la Marvel  Usa. Lavora per gli USA collaborando con vari editori , recentemente con Insight Edition per cui ha lavorato su un libro a tema Star Trek di prossima uscita. In passato ha anche lavorato su libri con personaggi Warner Bros, tra cui anche Scooby Doo. Per l’Italia ha fatto uscire il primo volume di BRINA per l’editore Tunuè che è poi stato serializzato sul Giornalino e di prossima uscita per il mercato americano, e attualmente sta concludendo la lavorazione del secondo volume.

Enrico Simonato

Enrico Simonato è un architetto e illustratore vicentino. Appassionato di anime giapponesi anni ’70-’80 e di mecha-design (robot). Ha disegnato il fumetto “Furia Rossa” della serie “Agenzia Incantesimi”, “Life File”, “Beauty e Reika” ,“Jigen Daisuke” e “Jun Hono”con testi di Federico Memola, “Il mistero di Casanova” e “Rigoletto” per Alma Edizioni. Ha realizzato per Sony/Columbia Tristar in collaborazione con la stilista Vivienne Westwood e Vittorio Sgarbi il fumetto “Rigoletto Story”. Da oltre dieci anni insegna illustrazione e fumetto oltre a dedicarsi a nuovi concorsi, pubblicazioni e autoproduzioni.

Francesco Dossena

Art director e fumettista, Francesco Dossena nasce a Milano nel 1977. Si affaccia al fumetto con la Casa editrice Cut Up. Attualmente collabora con Bugs comics e Sergio Bonelli Editore.

Luca Lamberti

Luca Lamberti vive a Roma, dove ha frequentato il corso di fumetto presso la Scuola Internazionale di Comics.
Dopo il diploma inizia a lavorare con Lorenzo Bartoli per Editoriale Aurea su “John Doe: trapassati inc. #02” e illustra due stagioni complete di “Brando” curandone anche il character design.
Successivamente passa al mercato americano lavorando con IDW Publishing (Star Trek #19, #20, #24 – Star Trek Khan #03) insieme a Claudia Balboni.
Come layout artist collabora con Elena Casagrande sulle testate di DoctorWho #01 e Suicide Risk #15, #16 e con Claudia Balboni per le testate di Jericho e Robin Hood #01, #02.Collabora anche con Shockdom (Maschera Gialla #02) e Bugs Comics (Alieni 3). illustra per il gioco da tavola “Heroes & Soldier” l’esercito degli orchi. Oltre la continua pubblicazione di storie inedite sul settimanale Skorpio e Lanciostory di Editoriale Aurea, si occupa della previsualizzazione di poster cinematografici per conto di Studio Grafite e fa parte del team creativo di “Samuel Stern” per “Bugs Comics”.

Dario Viotti

Dario Viotti nel 2001 frequenta un corso di fumetto tenuto dal maestro argentino Rubén Sosa, e nel 2007 inizia a lavorare nel campo della pubblicità e del fumetto, con varie collaborazioni. Nel 2010 contribuisce alla realizzazione del volume El Brujo Grand Hotel di Stefano Fantelli (Cut-Up Publishing) e tra il 2010 e il 2015 collabora con vari autori, tra cui lo stesso Fantelli (The Cannibal Family, Zombie Paradise), Gianfranco Staltari (Schegge, Shapeshifter, Neromantico), Valentino Sergi (Scatter, Erotico Nero), Alessandro Dezi (su X- Comics). Nel 2015 realizza le illustrazioni e la copertina del volume Paura del Brujo: Diario di un cacciatore di fate di Stefano Fantelli (Cut-Up Publishing) e nello stesso anno Mauro Boselli lo inserisce nello staff della serie Dampyr (Sergio Bonelli Editore).

Antonio Mlinaric

Antonio Mlinaric nato a Roma il 28/09/1973. Autodidatta. Esordio nel numero uno di Alieni per Bugs Comics con la quale collaboro attualmente anche sul bimestrale Mostri.
Esegue le illustrazioni per il saggio “7routes mythique”, Armand Colin ed.
Nel 2017 collabora con Cosmo ed. sul n°2 della testata “Caput Mundi-i mostri di Roma”.
È tra gli sceneggiatori delle storie di Alieni 3 Alieni 1 Mostri 7.