Loputyn

Jessica Cioffi vive e lavora a Brescia. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Bergamo, ma si dedica al disegno e all’illustrazione da autodidatta. Nel 2015 pubblica il suo primo fumetto “Cotton Tales”, e successivamente un artbook che raccoglie le sue illustrazioni, entrambi editi da Shockdom. Partecipa con i suoi lavori a diversi eventi nell’ambiente della moda Lolita.
Nel 2018 Shockdom ha pubblicato “Sol”, il suo nuovo libro di illustrazioni

Claudio Sciarrone

Claudio Sciarrone, disegnatore per Disney e per Topolino Magazine dal 1992 continuativamente, è tra i creatori della saga di PK (Paperinik New Adventure). Disegna le graphic novel di Atlantis, Monsters & Co., Finding Nemo e WALL-E. Prequel per L’isola del Tesoro, Tron Legacy, disegna pagine di fumetto per The Incredibles, Cars, la Sirenetta, Toy Story, Big Hero 6.
E’ stato co-ideatore e character designer de Le Straordinarie Avventure di Jules Verne per Rai 2, e ha realizzato illustrazioni moda per Condè Nast tra cui le Edizioni Vogue.
Per Nintendo è character designer dei videogame DivaGirls e testimonial per New Art Academy. Cura anche alcuni videoclip musicali Indie italiani per Giorgio Ciccarelli (ex Afterhours) e la punk band Punkreas. Contemporaneamente lavora a progetti personali tra glamour e fumetto tra cui Ugly Duckling.
A Lucca Comics 2018 ha stabilito il record mondiale per la storia a fumetti più lunga di sempre.

Salvatore Callerami

Salvatore Callerami, classe 1988, di Catania. Fumettista autodidatta diplomatosi al Liceo Artistico della stessa città nel 2008. Diventa socio e successivamente presidente dell’ass. Culturale “Cuori d’inchiostro” con cui pubblica nelle riviste antologiche “CDM” e “Decidioru” e partecipa alla mostra “Nel segno di Andrea Pazienza” nel 2010. Vince il premio bronzo “Pietro Miccia” nello stesso anno insieme a Mattia Sirocchi e Federica Bentivegna. Nel 2014 pubblica la prima edizione di “Dandelion” per Shockdom e nel 2016 pubblica “Lui e l’Orso” una raccolta di strisce a tematica LGBT+. Nel 2017 torna con le nuove avventure di “Lui e l’Orso – queer Bear” e la nuova edizione di “Dandelion, esprimi un desiderio” per Shockdom. Adesso si dedica all’autoproduzione entrando a far parte di “Fame Comics” con “De Insecta Arcana” un bestiario illustrato e romanzato.

Francesco Barbieri

Illustratore – fumettista – character designer, è attivo da 25 anni nel campo dell’editoria e dell’animazione. Collabora con vari editori italiani e d’oltreoceano. Per la Warner Bros disegna fumetti distribuiti in vari paesi, illustra libri per diversi editori italiani su licenza Warner e realizza character design per serie animate.
Oltre ai classici Looney Tunes muove i personaggi dell’universo Hanna & Barbera e DC comics. Per Marvel Italia realizza cover e illustrazioni. Disegna per Panini – Disney Italia storie pubblicate su Topolino. Collabora con le edizioni Piemme alla realizzazione di alcuni libri di Geronimo Stilton. Realizza character design di varie serie di giochi per Clementoni e Giochi Preziosi.

Christian Galli

Christian Galli nasce di venerdì 17, in una fredda notte dicembrina del 1993.
Si è diplomato in Fumetto e Illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e presso la Scuola Comics di Reggio Emilia, nel 2016.
Quando non disegna, legge fumetti, libri e guarda film. Ama rendere partecipi i suoi amici durante la scrittura delle sue storie e li ringrazia obbligandoli a guardare film coreani, franco/canadesi o lituano/bergamaschi in lingua originale sottotitolati. In questo momento, sta insegnando a disegnare al suo gatto, che diverrà presto un valido assistente.
Ha pubblicato per Tunué “Il calore della Neve”

Collettivo Awe

Noi siamo Awe, artisti che hanno unito le forze per creare fumetti in modo indipendente, autoproducendo volumi di qualità.
Siamo nati nel 2016 e ad oggi abbiamo lanciato tre serie di fumetti e tre graphic novel, per un totale di 10 volumi, a colori e in bianco e nero, e altri sono in lavorazione!
Unendo il tempo, l’esperienza e le risorse, produciamo insieme storie estremamente personali, affrontando i temi che più amiamo.
I nostri volumi sono creati da noi, dal soggetto, ai disegni, al lettering. Sono curati nell’editing e nell’impaginazione perché autoproduzione per noi vuol dire amore per i prodotti che decidiamo di proporre. Dove non arriviamo con le nostre competenze o con il nostro tempo, ci avvaliamo di alcuni collaboratori esperti.

Enrico Simonato

Enrico Simonato è un fumettista e un illustratore vicentino. In collaborazione con Federico Memola (Bonelli, Star Comics) ha disegnato i fumetti: “Furia Rossa” della serie “Agenzia Incantesimi”, “Beauty e Reika”,“Jigen Daisuke” e “Hono Jun”. Per la collana l’italiano con i fumetti: “Il mistero di Casanova” e “Rigoletto” di Alma Edizioni.
Ha realizzato con Sony/Columbia Tristar e Vivienne Westwood “Rigoletto Story” illustrando 80 pagine a colori del libretto dell’opera di Verdi con scenografie di Vittorio Sgarbi. Impegnato anche nel game design, vince il premio Lucca Comics & Games Star and Up 2017-2018.
Da oltre dieci anni insegna fumetto e illustrazione a Vicenza.

Bianco Art Studio

Collettivo di sei artisti che hanno deciso di unirsi in un ambizioso progetto denominato “Into the Abyss”: un artbook basato sui racconti e romanzi del celebre scrittore H.P. Lovecraft.

Collettivo Nowhere

Il Collettivo Nowhere nasce a Torino nel 2012, da un gruppo di sceneggiatori con il desiderio di raccontare storie. Siamo autori, scrittori, disegnatori, fumettisti, indipendenti. Siamo Now-here, qui e adesso, domani vedremo. Nel nostro catalogo abbiamo: l’antologia di storie a fumetti “DMS – De Magno Somno” (2012, con cover di Mirka Andolfo), l’antologia di fumetti e storie brevi “NowhereUNO” (2014), la graphic novel drammatica di ambientazione storica “Lui & Lei” (2016), il racconto illustrato per bambini “La Virgola e il Punto” (2017). I nostri autori principali sono Debora Bertotto, Giovanni Federico, Alessio Zanon, Carmine Cassese.

Asunicha

Alessia Montagner, in arte Asunicha, è un’appassionata del disegno in stile manga: proprio dai manga ha tratto il suo stile particolare, riconosciuto da molti per i suoi “occhi profondi”.
Nel web è sempre più conosciuta, sia in Italia che all’estero, con oltre 11.000 followers solo su Instagram.

AioG.chan

Gaia Fredella, in arte AoiG.chan, ha vent’anni ed è di Torino. Sta studiando alla Scuola Internazionale di Comics per diventare fumettista e coronare il suo obiettivo: quello di pubblicare un fumetto scritto e disegnato da lei. Per il momento si occupa della sua pagina Facebook e realizza piccole illustrazioni o fumetti per la scuola e per varie riviste.

Maryluis

“Voglio disegnare ma non troppo” è il sinistro borbottio che sentiamo dire a Maryluis all’arrivo dell’ennesima scadenza. Eppure, se la si osserva da vicino, non si può non notare che ami disegnare, crescere (per quello si è perso le speranze) e correre, oltre che leggere di giovani uomini, specie se di epoca medievale. Per campare sfrutta la sua laurea in grafica raccattando lavori qua e là, “graficando” molto e disegnando poco, cosa che la porta in modalità Berserk in un quattro e quattr’otto. Per calmarsi collabora con la Cyrano Comics realizzando fumetti e illustrazioni, oltre che intasare l’internet con innumerevoli fanart di Merlin. Non fate mai l’errore di scrivere il suo nome staccato, richiamerà lo spirito Cthulhu che farà fare la stessa fine alla vostra testa.

Elena de Nard

Elena De Nard è nata a Moncalieri (To) nel 1990. Ha studiato due anni all’estero a Varsavia alla British School, poi al Liceo Artistico di Pinerolo e in seguito all’Istituto d’Arte di Lucca. Dopo la maturità ha conseguito la specializzazione di Fumetto, Sceneggiatura e Colorazione Photoshop alla Scuola Internazionale di Comics.
Durante il terzo anno di fumetto ha iniziato a collaborare con privati su sceneggiature, realizzando una sceneggiatura per un Lungometraggio psicologico “IO E’ MORTO” andato alla mostra del Cinema di Venezia e in Brasile vincendo due premi; e dei cortometraggi per concorsi.
Ha collaborato anche come disegnatrice di name (storytelling per i manga) sempre per privati e su delle serie a fumetti, realizzando fanzine e piccole webseries ecc.
Dopo la scuola ha iniziato a lavorare per l’America per conto di una casa di Design e Arte: La Junior’s Digital Design dove ha lavorato su svariati progetti tra cui illustrazioni, fumetti, grafiche, volantini. Nel mentre ha pubblicato, sempre in America, due fumetti in 2 volumi dalle tematiche horror: “Home” con la neo casa editrice “Dummie Comics Inc.”
Attualmente sta conseguendo la laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione, lavorando come Flatterista e portando a termine due suoi progetti che usciranno nel 2019.

Rookumo

Rookumo, autodidatta da più di 5 anni stile manga giapponese, attualmente sta’ lavorando ad un manuale di colorazione digitale e tradizionale.

Vincenzo Turturro

Nato a Bari il 28 gennaio 1969, Vincenzo Turturro vive attualmente a Verona. E’ appassionato di arte, fumetti, illustrazione, illustrazione per bambini, web-graphics.

Kite04

Kite04, pseudonimo di Alex Simon, è nata e cresciuta in un piccolo paese alle porte di Bologna. Manifesta il suo interesse per il disegno sin da piccina, passione che la porterà a frequentare il liceo artistico dove affina la sua arte sul modello dei grandi maestri, approfondendo lo studio di un autore che da sempre l’affascina, il pittore ceco Alphonse Maria Mucha, che diventa ispirazione e parte integrante del suo stile.
Dopo il diploma, per completare i suo percorso formativo si iscrive al corso di illustrazione per l’infanzia della scuola internazionale di Comics di Reggio Emilia, che gli permette di estendere le sue conoscenze a nuovi autori. Solo uno, o meglio, una, però fa breccia nel suo cuore, entrando nel suo personale Pantheon artistico: Elsa Mora. Armandosi di carta, bisturi e tanta pazienza ne comincia a studiare il papercutting, tecnica con la quale realizzerà una serie di illustrazioni per l’infanzia.
Comincia così a sviluppare alcuni progetti e oggi lavora a diverse illustrazioni e pinup in stile Mucha e, occasionalmente, manga.
Oggi lavora a vari progetti, per lo piu illustrazioni per artbook personali e non.
A Lucca 2018 ha presentato il suo primo fumetto Ikebana in collaborazione con Adaralbion, e il volume 0 di Interastra realizzato assieme a Jago.

Collettivo KiKino

La KiKino Collab nasce dalla collaborazione dei due artisti  K I K I  e CrazyKinoko, che insieme hanno deciso di imbarcarsi nella folle avventura di scrivere e disegnare webcomics in società. Il primo titolo nato da questo mistico (e talvolta preoccupante) incontro è “Looks Like Me”, una storia che parla di adolescenza, difficoltà molto spesso sottovalutate e gag comiche.
I due lavorano anche individualmente come digital artist, entrambi hanno pubblicato i loro primi artbook intitolati “The Beginning” e “Always Hope”. CrazyKinoko ha anche pubblicato un romanzo, primo volume della saga urban-fantasy “Rinnaeh Vart”.

Federico Paccani

Federico Paccani ha iniziato a scrivere il suo primo libro all’età di sedici anni e tre anni dopo (2014) è stato pubblicato da una piccola casa editrice di Brescia, col titolo “I Segreti di Asgralot – L’Isola e gli Evoluti”. Il romanzo ha ottenuto un buon riscontro di vendite e recensioni, ed è stato anche proposto in alcune scuole come lettura estiva. Nel 2017, dopo aver rimandato in giro il testo, ha accettato la proposta Edizioni A. Car per ripubblicarlo sotto la loro etichetta. L’anno seguente hanno pubblicato I Segreti di Asgralot – L’Abisso, il seguito. Attualmente sta continuando a scrivere libri per loro, incluso il terzo e ultimo capitolo della trilogia di Asgralot.
Dal 2016 ha iniziato a farsi conoscere sul web con il nickname Gilgamesh, grazie alla sua pagina Gilgamesh – L’Isola di Asgralot, dove parla di argomenti nerd come film di supereroi, libri fantasy e fumetti.

Bimbubadok

Conosciuto in arte come Bidumbadok o Buddy/Aldan.
Viene da un’istruzione improntata sugli studi umanistici, precisamente da un liceo delle scienze umane, il che ha reso la psicologia (in quanto anche studio del personaggio) un soggetto frequente dei suoi disegni.
È un artista autodidatta sia per quanto riguarda le tecniche tradizionali che quelle digitali e gli piace mettersi alla prova con stili più disparati sia nella creazione delle fanart che dei pezzi originali.

Giacomo Sesenna

Nato a Segrate l’8 dicembre 1998, sin da giovane si interessa ai fumetti e nel 2011 inizia a frequentare un corso di fumetto a Piacenza (presieduto da Franco Garioni e successivamente da Mariano De Biase) del quale diviene poi insegnante nel 2016
In seguito lavora a delle illustrazioni per il libro: Gramloni da Adami a Rizzitelli da Tentoni a Gervasoni. Ha anche l’occasione di disegnare per due volte una storia su One-shot comic.
Nel 2016 entra alla Scuola Internazionale di Comics a Reggio Emilia di cui ha terminato il primo anno.

Enrico Leardini

È nato a Verona il 15 febbraio 1978 e ha iniziato a disegnare con un classico: copiando i suoi fumetti e anime preferiti. Nel 2012 ha frequentato il corso di fumetto e colorazione digitale presso la Cyrano Comics, di cui è tuttora socio.
Con l’obiettivo di migliorare, per Cyrano ha collaborato alla realizzazione del fumetto horror “L’Ordine della Scala Nera” disegnando la storia “Un battito d’ali” di Max Loschiavo. Inoltre sono state pubblicate alcune sue illustrazioni nei volumi “Il gentiluomo decollato”, “Occhi di tenebra”, “Compendio di fobie contemporanee”, “Il Giallo sovrano” e “Colpo di Strega”, editi da Delmiglio. Ora si sta proponendo come illustratore, fumettista e character designer.

Chocho Takeda

Patrycja, in arte Chocho, è una disegnatrice polacca, che ultimamente ha avuto la possibilità di intraprendere il suo percorso come artista. Di formazione non accademica, si è innamorata del mondo del disegno fin dalla tenera età e ha sviluppato questa sua passione da autodidatta. Il suo sogno è diventare un’illustratrice e fumettista.